Forensic & Legal

Regulatory Consulting assiste e supporta i propri Clienti ad affrontare le situazioni di crisi e le controversie in ambito giudiziario.

L’attività di predisposizione di Consulenze Tecniche, sia su incarico dell’Autorità Giudiziaria, sia su richiesta delle parti coinvolte in un contenzioso, si sostanzia nella redazione di  elaborati tecnico-peritali aventi ad oggetto, ad esempio, analisi dei rapporti bancari, rilevazioni delle anomalie nei rapporti con la clientela, analisi contabili e di bilancio, ricalcolo di piani di ammortamento, individuazione di illeciti (quali usura, insider trading, condotte irregolari, falso in bilancio, bancarotta, ecc.).

Il supporto nella predisposizione delle risposte ai rilievi ispettivi, alle procedure sanzionatorie e alle lettere di situazione aziendale, è fornito con particolare riferimento agli aspetti tecnico-organizzativi e di controllo interno.

In situazioni di crisi, Regulatory Consulting assiste le imprese in difficoltà con analisi accurate sulla situazione aziendale e con l’elaborazione di piani di risanamento ai sensi dell’art. 67, comma 3, lett. d), della Legge Fallimentare.

In caso di procedure concorsuali è fornita consulenza e assistenza per la predisposizione delle domande di ammissione alle procedure, con particolare riguardo alle domande di concordato preventivo ai sensi dell’art. 160 e segg. L.F., nonché agli accordi di ristrutturazione dei debiti ex art. 182-bis L.F.

Nell’ambito delle suddette situazioni di crisi e procedure concorsuali, sono altresì svolte attività di attestazione professionale.

Infine, Regulatory Consulting coadiuva l’Autorità Giudiziaria e le Procedure Commissariali disposte dalle Autorità di Vigilanza.